Area sosta camper per Mirabilandia

La sosta camper a Mirabilandia è di facile soluzione: ma quando ho cercato informazioni sulle aree sosta vicine al parco, ho trovato molte informazioni ma abbastanza confuse, che mi avevano generato molti dubbi.

La prima possibilità è l’area sosta interna al parcheggio del parco di Mirabilandia, che rappresenta la soluzione più comoda, perché la più vicina al parco.

La seconda possibilità è data dall’area sosta camper “Eurolandia”, esterna e gestita da privati, comunque vicina al parco. È situata sulla stessa strada dell’ingresso del parcheggio di Mirabilandia, ma successivamente, in prossimità del “Roadhouse”. Le informazioni che avevo trovato su questa area sosta erano contraddittorie: dall’esterno appare più piccola della prima, ma il dato comune che ho trovato, ma che non ho potuto verificare, è che si ha la possibilità di allacciarsi all’elettricità, ma ad un costo di 50 cent. all’ora e con potenza ridotta.

La terza possibilità che avevo preso in considerazione era un agricampeggio di cui ho trovato recensioni molto positive, la cui posizione però è più distante dal parco di Mirabilandia. Questo agricampeggio però sembra molto interessante, perché nel sito è scritto che offrono un servizio navetta per Mirabilandia e i biglietti scontati per il parco acquistandoli da loro. Vi consiglio perciò di dare un’occhiata al loro sito comunque prima di organizzare tutto il viaggio.

Alla fine noi abbiamo scelto il parcheggio interno al parco per motivi di praticità e nonostante avessi molti dubbi a causa delle informazioni contrastanti che avevo letto è andata bene.

In quest’area sono presenti molte piazzole e i servizi di carico e scarico delle acque, che però non abbiamo utilizzato, quindi non ho potuto controllare la pulizia dei servizi. Non sono presenti né gli stalli per l’elettricità né altri servizi accessori: si è in un puro parcheggio di ghiaia. L’inizio delle file è alberato, quindi alcune piazzole sono all’ombra. Il parcheggio è recintato, ma non è custodito: l’ingresso è chiuso da una sbarra, ad apertura automatica, H24. Non è possibile prenotare. Il costo è di 15 euro con possibilità di sostare fino a 48 ore. Il pagamento deve essere effettuato alle casse automatiche presenti all’ingresso del parco, quindi non in loco.

Le critiche che avevo letto su quest’area sosta riguardavano la sicurezza e il costo: avevo letto di camper stanziali o zingari presenti all’interno del parcheggio che noi non abbiamo fortunatamente trovato. Siamo arrivati di venerdì sera, quando il parco chiude in anticipo; effettivamente non risulta molto illuminato di notte, ed erano presenti pochi camper. Il sabato sera invece erano presenti numerosi mezzi.

Non ho trovato la tariffa particolarmente elevata, considerando che saremmo rimasti quasi 2 giorni interi, aldilà del fatto che manca l’allaccio all’elettricità, di cui noi non abbiamo avuto bisogno, considerando che avremmo passato tutto il girono fuori e che avremmo usato il camper solo per dormire.

Quindi consiglio la sosta!

Se vuoi leggere il mio articolo sul weekend a Mirabilandia clicca qui.

Lascia un commento